Curriculum chirurgico

Curriculum di indirizzo chirurgico:

Dal 1985 al 1989 effettuati alcune centinaia di interventi come secondo o terzo operatore in Cardiochirurgia (by-pass aorto-coronarici, sostituzioni valvolari aortiche o mitraliche, correzione di cardiopatie congenite in età pediatrica ed adulta, trapianti cardiaci, assistenza ventricolare meccanica) presso:

– Divisione Autonoma di Cardiochirurgia dell’Ospedale S. Martino di Genova
– Divisione di Chirurgia Toracica e Cardiovascolare dell’Ospedale di Lund (Svezia)
– Divisione di Cardiochirurgia dell’Ospedale Civile di Bergamo
– Divisione di Cardiochirurgia dell’Ospedale di Verona – Borgo Trento.

Dal 1990 effettuati alcune migliaia di interventi di Chirurgia Vascolare arteriosa ed endovascolare ed interventi di safenectomie/varicectomie per il trattamento delle varici degli arti inferiori presso:

– Divisione di Chirurgia Vascolare – Ospedale Civile di Imperia
– Struttura Complessa di Chirurgia Vascolare – Ospedale S. Corona di Pietra Ligure
Gli interventi comprendono:
· Endoarterectomie carotidee e by-pass carotidei;
· By-pass sopra e sottoinguinali, in protesi o in vena safena autologa, trasposta, invertita o in situ, ivi compresi i by-pass distali
· By- pass extra-anatomici in protesi, in vena safena o vena femorale superficiale autologa
· Tromboendoarterectomie aortiche, iliaco-femorali e femoro-poplitee
· Trattamento di aneurismi periferici, aortici addominali, iuxtarenali e toracoaddominali, ivi compresi gli aneurismi infiammatori
· Riparazione e sostituzione della vena cava superiore ed inferiore
· By-pass aorto-mesenterici
· Trattamento di fistole aorto-enteriche primitive con impiego di vene profonde autologhe
· Interventi di rivascolarizzazione indiretta: gangliectomia lombare e cervicale
· Asportazione di tumori glomici
· Trattamento delle infezioni protesiche aortiche e non, anche con impiego di vene profonde autologhe, utilizzate in sede anatomica ed extra anatomica
· Trattamento endovascolare con PTA, stenting ed impianto endoprotesico per patologie dilatative e stenosanti nel distretto aortico, iliaco, femorale, popliteo e distale e vasi epiaortici
· Accessi venosi per emodialisi: fistole semplici e complesse, ivi compresi interventi redo
· Chirurgia vascolare ibrida vascolare+endovascolare nel distretto iliaco-femorale e femoro-popliteo
· Chirurgia vascolare d’urgenza: traumi vascolari con ricostruzione di segmenti arteriosi e venosi periferici e dei grossi vasi addominali
· Trapianto autologo di cellule staminali midollari per il trattamento delle arteriopatie e per il trattamento di quadri di distrofia muscolare
· Chirurgia vascolare minore: safenectomie e chirurgia delle recidive varicose, varicectomie con e senza scleroterapia accessoria, chirurgia demolitiva.

Dott. Alessandro Schiavetta